Home Alunni Deleghe Legge 107/2015, l’alternanza scuola/lavoro necessaria per la Maturità

Deleghe Legge 107/2015, l’alternanza scuola/lavoro necessaria per la Maturità

CONDIVIDI

Gli otto schemi di decreti legislativi della Legge 107/105 oggi arrivano alle commissioni di Camera e Senato.

Come abbiamo già scritto si inizierà, a commissioni riunite di ognuno dei due rami parlamentari, dal provvedimento sull’inclusione scolastica degli studenti con disabilità e dalla delega sul sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni. Poi sarà la volta dei decreti relativi alla revisione dei percorsi dell’istruzione professionale e al diritto allo studio.

I giorni successivi si esamineranno gli altri decreti legislativi: reclutamento e formazione degli insegnanti, valutazione degli studenti ed esami di Stato, scuole italiane all’estero, sino a completare la “rosa” degli otto.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Maturita

 

Italia Oggi, nell’inserto dedicato alla scuola, punta l’attenzione sulla maturità. Sarà possiible sostenere l’esame di Stato solo con la formazione on the job. L’alternanza scuola-lavoro diventa requisito necessario per l’ammissione all’esame di Stato ed entra esplicitamente nel colloquio orale attraverso uno specifico elaborato o una relazione.

 

{loadposition deleghe-107}

 

Si partirà a giugno 2018 con i primi studenti delle superiori che avranno svolto nel triennio finale percorsi di alternanza scuola-lavoro curricolari secondo l’obbligo fissato dalla L.107/2015. Anche i candidati esterni possono esporre la relazione o l’elaborato oggetto dell’esperienza di lavoro eventualmente svolta. Ma per loro l’alternanza non è requisito per l’ammissione.

 

{loadposition carta-docente}

 

 

{loadposition facebook}