Home Attualità Di giorno professore e di notte cantautore

Di giorno professore e di notte cantautore

CONDIVIDI
  • Credion

È la storia del prof. Santino Cardamone, 30enne docente di laboratorio e reparti di lavorazione del legno presso l’IIS “Salvemini-D’Aosta” di Firenze e cantautore del genere musicale folk e blues.

Il prof. Cardamone di giorno insegna agli studenti nei laboratori scolastici e di notte canta le sue canzoni per locali e concerti. Il giovane insegnante/artista nasce e cresce in Calabria, ed è originario di Petilia Policastro in provincia di Crotone. Sin dalla più tenera età impara a conoscere ed amare la musica.
A 19 anni, dopo la maturità tecnica, si trasferisce a Bologna e frequenta il conservatorio di musica e il DAMS dove consegue la laurea in discipline musicali. Esordisce pubblicamente nelle puntate del famoso programma televisivo “X Factor”, tra i plausi ed i riconoscimenti dalla giuria, fino ad approdare sul palco del primo maggio 2016 con una bella canzone dal titolo: “la cantata di un povero fesso”, in occasione del famosissimo concerto di Roma che ogni anno viene organizzato da CGIL, CISL e UIL per la ricorrenza della festa dei lavoratori.

Icotea

Si prospetta una carriera artistica tutta in salita, dunque, per il giovane docente/cantante di origini calabresi. A lui piace definirsi “Batman-Folk” di giorno professore e di notte cantautore, e quest’anno scolastico è il suo terzo anno d’insegnamento, i primi due li ha svolti: all’IIS “Ferraris-Brunelleschi” di Empoli ed al “Bernini” di Rovigo.

Docente precario di terza fascia, è anche lui come migliaia di suoi colleghi, in attesa di conseguire l’abilitazione all’insegnamento. Svolge la professione dell’insegnante con la stessa passione e l’amore che ha per la musica e per l’attività di cantante, e spera anche lui un giorno di diventare docente di ruolo.

L’insegnamento – dice il prof. Cardamone – mi gratifica e mi riempie di gioie e soddisfazioni così come la musica. Voglio crescere professionalmente come docente di pari passo al mio livello artistico di cantautore – continua il prof. – stare a contatto quotidiano con gli studenti mi manterrà sempre giovane, attivo, fresco ed allegro.

Tra i “docenti/cantanti” italiani più famosi ricordiamo il prof. Roberto Vecchioni, anche lui cantante e docente di lettere classiche in vari licei classici di Milano e della provincia di Brescia, che nonostante il suo successo da cantautore, ha continuato comunque a svolgere la professione di docente fino alla pensione.