Home Didattica Didattica, incentivare la creatività degli alunni con il movimento e il disegno

Didattica, incentivare la creatività degli alunni con il movimento e il disegno

CONDIVIDI

Gli alunni di oggi, purtroppo, a partire dalle scuole elementari, sono troppo impegnati con smartphone e cellulari e i “vecchi” videogiochi, dimenticando quasi del tutto l’attività motoria ed il movimento in generale.

Infatti, tra i bambini, solo uno su quattro dedica al massimo un giorno a settimana i giochi di movimento. Inoltre, circa un italiano su tre pratica sport nel tempo libero (soprattutto i più giovani).
Si tratta di alcuni dei dati riportati nel Rapporto Istisan “Movimento, sport e salute: l’importanza delle politiche di promozione dell’attività fisica e le ricadute sulla collettività”, realizzato dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), dal Ministero della Salute e dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e presentato negli ultimi mesi del 2018 ad un convegno all’ISS sul tema.

Quindi, nonostante gli sforzi dei genitori, la sedentarietà rimane molto diffusa fra i bambini.

ICOTEA_19_dentro articolo

Dal movimento al disegno: un’idea creativa di didattica

Ma un altro problema che si pongono i docenti riguarda la creatività degli studenti: infatti, specie alla scuola primaria, questo resta uno dei punti su cui gli insegnanti vogliono puntare, perchè con la creatività l’apprendimento didattico, oltre che efficace, diventa stimolante e divertente per l’alunno. Ecco perché il movimento ed il disegno creativo possono venire in soccorso della didattica dei docenti.

Infatti, esistono diverse attività semplici da proporre in gruppo ai bambini per consentire loro di sperimentare il movimento creativo e di associarlo al disegno astratto incentivando l’esplorazione dei due linguaggi.

Parliamo, quindi, di spontaneità del movimento e del gesto grafico per stimolare l’immaginazione e la creatività: un’occasione di crescita e arricchimento personale.

In tale ottica, il docente potrebbe valorizzare e incoraggiare la creatività e l’esplorazione dei linguaggi della danza e del disegno creativo, oltre che fornire agli alunni attività di scoperta delle capacità espressive del proprio corpo anche in relazione a un foglio di carta bianca;

Migliorare l’integrazione, la cooperazione e la comunicazione con l’altro suscitare e preservare il piacere del bello, sono altri obiettivi che potrebbero perseguirsi.

A tal proposito, La Tecnica della Scuola, ente di formazione accreditato dal Miur per la formazione del personale della scuola (prot. n. AOODGPER/6834/2012) ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003 adeguato ai sensi della Direttiva n. 170/2016, organizza un corso online, in modalità webinar, dal titolo: “Dal movimento al disegno creativo – Idee e proposte didattiche per incentivare la creatività nei bambini”.

Saranno svolti 2 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 4 ore
> Martedì 9 luglio 2019 – dalle ore 16.00 alle 18.00
> Mercoledì 10 luglio 2019 – dalle ore 16.00 alle 18.00

 

PER CONOSCERE LE INFORMAZIONI CONSULTARE LA SCHEDA DEL CORSO QUI