Home Formazione iniziale Docenti neoassunti a.s. 2021/22, gli argomenti dei laboratori formativi

Docenti neoassunti a.s. 2021/22, gli argomenti dei laboratori formativi

CONDIVIDI
  • Credion

Anche per l’a.s. 2021/22 resta confermato il modello formativo già previsto negli anni passati per i docenti neoassunti che devono svolgere l’anno di prova.

Quindi, il percorso di formazione si svilupperà nei seguenti momenti:

Icotea
  • incontri propedeutici e di restituzione finale: 6 ore complessive
  • laboratori formativi/visite a scuole innovative: 12 ore
  • peer to peer: 12 ore
  • formazione on line sulla piattaforma Indire: 20 ore

SCARICA LA NOTA

Laboratori formativi

Sono previsti laboratori formativi, in presenza oppure on-line, per un totale di 12 ore complessive, suddivise in moduli.

Gli argomenti da affrontare riguarderanno le tematiche previste dall’art. 8 del D.M. 850/2015:

a. nuove risorse digitali e loro impatto sulla didattica;
b. gestione della classe e problematiche reI azionali;
c. valutazione didattica e valutazione di sistema (autovalutazione e miglioramento);
d. bisogni educativi speciali;
e. contrasto alla dispersione scolastica;
f. inclusione sociale e dinamiche interculturali;
g. orientamento e alternanza scuola-lavoro;
h. buone pratiche di didattiche disciplinari.

Per quest’anno scolastico, il MI ritiene prioritario dedicare una specifica attenzione ai seguenti temi:

  • iniziative e provvedimenti legati alla gestione delle istituzioni scolastiche in fase di emergenza pandemica;
  • metodologie e tecnologie della didattica digitale e loro integrazione nel curricolo;
  • competenze digitali dei docenti;
  • inclusione sociale e dinamiche interculturali;
  • gestione della classe e dinamiche relazionali, con particolare riferimento alla prevenzione dei fenomeni di violenza, bullismo e discriminazioni;
  • competenze relazionali e competenze trasversali (soft-skills e character skills);
  • bisogni educativi speciali;
  • motivare gli studenti ad apprendere;
  • innovazione della didattica delle discipline;
  • insegnamento di educazione civica e sua integrazione nel curricolo;
  • valutazione finale degli apprendimenti;
  • percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento;
  • educazione sostenibile e transizione ecologica, con particolare riferimento al Piano “Rigenerazione Scuola” presentato nel corso del 2020-2021.

Iniziative in corso

Le iniziative di formazione promosse da soggetti accreditati/qualificati per la formazione del personale della scuola vengono diffuse dalla Piattaforma per la Governance della Formazione (S.O.F.I.A.)

Sono promosse dal Ministero dell’Istruzione iniziative nazionali anche in collaborazione con altri Enti pubblici e di formazione, che possono fornire un giusto supporto nelle attività di formazione dei docenti neoassunti). Tra questi:

  • Piattaforma eTwinning: www.etwinning.net, il cui obiettivo è quello di perfezionare l’offerta formativa dei sistemi scolastici europei attraverso l’internazionalizzazione e l’innovazione dei modelli didattici e di apprendimento, favorendo lo sviluppo di una dimensione comunitaria.
  • Piattaforma ELISA: www.piattaformaelisa.it – il Progetto ELISA nasce grazie a una collaborazione tra il MI – Direzione generale per lo studente e il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell’Università di Firenze. La piattaforma dota le scuole e i docenti di strumenti per intervenire efficacemente sul tema del cyberbullismo e del bullismo.