Home Generale Dove va la scuola italiana? Se ne parla a Catania con Galli...

Dove va la scuola italiana? Se ne parla a Catania con Galli della Loggia

CONDIVIDI

Dove va la scuola? Se ne discuterà venerdì 6 marzo all’Istituto “Francesco Ventorino” di Catania con il prof. Ernesto Galli della Loggia, autore de “L’aula vuota”.

L’incontro, organizzato dalla Fondazione Francesco Ventorino  e dal Centro Culturale di Catania, sarà introdotto dai dirigenti Michela D’Oro   e Alfio Pennisi, e intende mettere in luce le criticità e le prospettive della scuola in Italia, nel confronto con la ricca, argomentata, ma anche appassionata e sofferta, ricostruzione delle sue vicende.

Le innovazioni, i cambiamenti, le leggi della “Buona scuola” vengono rilette alla luce della tradizione del passato,  di una scuola con la “C”  della cultura, della comunità educativa , convergenza, cooperazione, collegialità, contenuti e competenze.

ICOTEA_19_dentro articolo

Oggi questi valori  hanno perso smalto e significato attuativo per cui omettendo la lettera “C” si scrive  “suola” , facile da calpestare e trascurare.. Il volume  del prof. Galli della Loggia, nonostante le numerose critiche,  definito “un formidabile pamphlet di denuncia dei motivi di decadenza della scuola italiana, è una dolcissima e talvolta perfino commossa dichiarazione d’amore per il sapere”

L’invito a partecipare all’evento (ore 19,00) presso l’Auditorium dell’Istituto Ventorino  (Piazza San Domenico Savio) è rivolto a tutti gli operatori della scuola,  dirigenti, docenti, genitori. Positiva occasione di riflessione e di rilancio del progetto scuola.