Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Duemilalibri” a Gallarate

“Duemilalibri” a Gallarate

CONDIVIDI
  • Credion
Si inaugura sabato 7 ottobre a Gallarate, presso il Teatro Condominio “Vittorio Gassman” recentemente ristrutturato (via Sironi), la settima edizione di “Duemillibri. Settimana del libro e dell’autore in fiera”. Quest’anno con un fitto calendario di appuntamenti che si susseguiranno fino al 19 ottobre, la manifestazione letteraria sarà aperta dallo sceneggiatore e scrittore Vincenzo Cerami, che proporrà al pubblico il libro L’incontro (Mondadori), per poi proseguire con Rachele Ferrario, che presenterà “Lo scrittore che dipinse l’atomo” (Sellerio). Fino al gran finale di mercoledì 19, quando la manifestazione si arricchirà dell’atteso incontro con Paolo Villaggio.
Organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate e dalla Biblioteca Civica “Luigi Majno” nonché dalla Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città” onlus, con il patrocinio della Provincia di Varese e della Regione Lombardia, l’evento fieristico si articolerà in mostre, rappresentazioni teatrali (sedi: Teatro Condominio e Teatro del Popolo), incontri e dibattiti con esponenti di spicco del mondo dell’editoria, del giornalismo, della cultura e dello spettacolo – da Vittorio Sgarbi a Davide Camisasca, da Magdi Allam a Emilio Fede, da Alessandro Gassman a Liliana Cosi – oltre che, naturalmente, nell’esposizione/vendita di libri, che avrà luogo nella tensostruttura di piazza Garibaldi. Ma sarà dato molto spazio anche al mondo della scuola e a nuovi sperimentali percorsi formativi per l’infanzia. Laboratori finalizzati alla promozione della lettura saranno realizzati, tra gli altri, da scrittori e pedagogisti del calibro di Roberto Piumini – autore di fiabe, racconti, filastrocche e testi teatrali per bambini nonché co-autore, assieme a Bianca Pitzorno, del programma televisivo “L’albero azzurro” – e Giusi Quarenghi (nota autrice di cartoni animati, poesie e fumetti), Nicola Cinquetti e Marco Padovani, Alessandra Viotti e Giovanni Caviezel.
 
Per maggiori informazioni sul programma:
Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città” tel. 0331-784140;
Biblioteca Civica “Luigi Majno” tel. 0331-795364.