Home Sicurezza ed edilizia scolastica Davide Faraone: edilizia, i presidi potranno decidere su quali plessi e come...

Davide Faraone: edilizia, i presidi potranno decidere su quali plessi e come intervenire

CONDIVIDI

Dal prossimo anno scolastico, i presidi avranno ruolo determinante anche per l’edilizia. Lo ha detto il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, nel corso di una conferenza stampa del 27 marzo sulla ricognizione degli interventi già realizzati e quelli in cantiere in materia di edilizia scolastica.

Guerini

“Con il Ddl sulla Buona Scuola – ha dichiarato il sottosegretario – stiamo spingendo molto sul ruolo dei dirigenti scolastici anche in relazione all’organizzazione della manutenzione degli istituti scolastici”.   L’operazione #Scuolebelle, è stato spiegato durante la conferenza stampa, mette a disposizione dei dirigenti scolastici una squadra di manutentori per opere di piccola manutenzione, tinteggiatura, infissi, decoro e ripristino dei locali. I fondi arriveranno dal Miur e i dirigenti scolastici potranno spenderli in autonomia.

Icotea

“Il preside – ha confermato Faraone – potrà decidere su quali plessi intervenire e in che modo”. 

 

SLIDE 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola