Educazione alla parità: un importante progetto didattico promosso dall’Indire [INTERVISTA VIDEO]

CONDIVIDI

Gender School è il progetto promosso dall’Indire in collaborazione con il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri finalizzato alla realizzazione di un programma di educazione alla parità e al rispetto delle differenze di genere.

Il progetto è in atto da almeno tre anni, è ormai entrato a far parte delle attività istituzionali dell’Indire e intende sensibilizzare e creare consapevolezza nelle giovani donne e nei giovani uomini in età scolare su che cosa debba intendersi per “violenza nei confronti delle donne”, al fine di aiutarli a riconoscere e prevenire gli atti, i gesti ed i comportamenti che determinino una qualsiasi violazione dei diritti umani e forma di discriminazione contro le donne.

Icotea

In questi anni ha già coinvolto centinaia di migliaia di studenti e migliaia di docenti (più di mille hanno preso parte attiva alle iniziative di formazione).
A causa della pandemia non si sono potuti attivare i “viaggi premio” per gli studenti che però sono semplicemente rimandati a “tempi migliori”.
Il progetto è in corso e quindi anche chi non ha preso parte alle attività già svolte può iscriversi in qualsiasi momento consultando il sito Indire.

Di questa importante iniziativa parliamo con il dottor Fausto Benedetti, primo ricercatore presso l’Indire e responsabile del progetto stesso.