Home Personale Educazione civica, la nota MIUR: per l’a.s. 2019/2020 confermata “Cittadinanza e Costituzione”

Educazione civica, la nota MIUR: per l’a.s. 2019/2020 confermata “Cittadinanza e Costituzione”

CONDIVIDI

Dopo il parere negativo del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, chiamato a pronunciarsi sulla proposta di avviare una sperimentazione nazionale già dal corrente anno scolastico, l’insegnamento dell’educazione civica sarà istituito a partire dall’anno scolastico 2020/2021.

Il Ministero ha accolto il parere del CSPI e ha così deciso di non dare corso alla sperimentazione.

Si continua con “Cittadinanza e Costituzione”

In proposito, il Miur, con nota 1830 del 12 settembre, fa sapere che per il solo a.s. 2019/2020, nelle scuole di ogni ordine e grado continuerà ad essere impartito l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, e continueranno ad essere applicati l’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62, relativo alla valutazione di tale insegnamento, e il successivo articolo 17, comma 10, concernente il colloquio nell’ambito dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione.

ICOTEA_19_dentro articolo

Presto le Linee guida

Nella nota viene annunciata inoltrel’imminente costituzione di un Comitato tecnico scientifico per la redazione delle Linee guida previste dall’articolo 3 della legge 92/2019, svolgendo un’attività di consultazione degli stakeholders. Contemporaneamente saranno avviate attività di accompagnamento per le scuole.

LEGGI ANCHE: