Home Politica scolastica Elezioni 2018, Fedeli perde a Pisa, ma viene ripescata con il proporzionale:...

Elezioni 2018, Fedeli perde a Pisa, ma viene ripescata con il proporzionale: sarà ancora al Senato

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Come altri ministri uscenti del Partito Democratico, da Dario Franceschini (battuto a Ferrara) a Marco Minniti (sconfitto a Pesaro), nemmeno la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli è riuscita a farcela nella sfida nei collegi uninominali per il Senato.

L’ex vice presidente del Senato si batteva al collegio 06 di Pisa, considerato, alla vigilia, sicuro per il Partito Democratico. Ha preso 89.589 (32,03 %) preferenze contro le 91.577 (32,755)  della candidata del centro destra, la leghista Rosellina Sbrana, veterinaria, consigliera comunale a Cascina. Una sconfitta al photofinish.

ICOTEA_19_dentro articolo

Ripescaggio con il proporzionale

Valeria Fedeli, però, è stata ripescata con il proporzionale dato che era capolista nella circoscrizione Campania 1, che comprende il territorio della città metropolitana di Napoli e assegna 32 seggi. Un solo seggio è andato ai democratici ed è andato ad appannaggio dell’attuale titolare del dicastero di Viale Trastevere.

Preparazione concorso ordinario inglese