Home Archivio storico 1998-2013 Generico Elezioni Rsu, i docenti su cattedra orario esterna voteranno solo nella sede...

Elezioni Rsu, i docenti su cattedra orario esterna voteranno solo nella sede di titolarità

CONDIVIDI
  • Credion

Il 2 novembre scorso l’Agenzia per la rappresentanza negoziale (Aran) ha emesso un’ulteriore circolare  di chiarimento concernente le procedure elettorali delle rappresentanze sindacali unitarie del comparto scuola. Il documento ribadisce che possono indire assemblee nel lugo di lavoro soltanto le organizzazioni sindacali rappresentative: Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda-Unams.
L’ elettorato attivo è esteso a tutto il personale in servizio a tempo indeterminato presso la scuola – con la sola esclusione dei dirigenti – alla data di inizio delle procedure elettorali indipendentemente dai compiti svolti ed anche se non titolare di posto nella scuola stessa (rientrano in questa casistica tutte le forme di utilizzazioni stabili es: personale utilizzato o temporaneamente assegnato presso la scuola sede di elezione), e a tempo determinato, purché temporalmente presente almeno fino al termine delle attività didattiche. L’elettorato passivo è esteso, invece, al solo personale in servizio a tempo indeterminato.

Il dipendente ha diritto ad esprimere il proprio voto in una unica sede, pertanto i docenti che hanno l’orario articolato su più scuole votano dove hanno la titolarità del posto.