Home Archivio storico 1998-2013 Generico Elezioni Rsu, si vota dal 13 al 16 dicembre

Elezioni Rsu, si vota dal 13 al 16 dicembre

CONDIVIDI
  • Credion

Le Organizzazioni sindacali e l’Amministrazione hanno definito le date in cui si svolgeranno le elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu). Il periodo è quello che va dal 13 al 16 dicembre, così come previsto dalla Legge n. 69 del 24/03/1999. La scuola è l’unico comparto della Pubblica amministrazione dove tali consultazioni non hanno mai avuto luogo. E dunque, si tratta di una novità assoluta. L’Istituto rappresentativo darà la possibilità ai lavoratori della scuola di eleggere direttamente i loro rappresentanti e metterà la parola fine alla fase transitoria prevista dal D.L.vo n. 29/1993, che non consentiva di calcolare il peso reale dei sindacati in termini di rappresentatività. Anche il personale prorogato in servizio o assunto ai sensi dell’art., comma 5 del D.L. n. 240/2000 avrà diritto al voto. Lo chiarisce il Ministero con circolare del 6 dicembre 2000, prot. n. D7/3581.  All’indomani dell’insediamento delle Rsu la consistenza delle organizzazioni di categoria non sarà più calcolata in base al numero delle tessere, ma facendo la media tra il dato associativo (le tessere) e il numero dei voti ottenuti nelle elezioni delle Rsu.
Si tratta di una svolta democratica all’interno del mondo della scuola, che darà accesso alla rappresentanza anche ai tanti docenti e Ata che non sono titolari di una tessera sindacale.

A tal proposito note di chiarimenti sono state emanate dall’Aran il 3 e il 17 ottobre 2000.