Home Attualità Enpa esprime disprezzo per l’attacco terroristico a Charlie Hebdo

Enpa esprime disprezzo per l’attacco terroristico a Charlie Hebdo

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’associazione europea degli editori di quotidiani, esprime con fermezza il suo disprezzo per l’attacco terroristico venutosi a verificare oggi presso la sede della rivista satirica francese Charlie Hebdo, che ha causato la morte di 12 persone fra giornalisti e forze dell’ordine intervenute.

Un simile evento rappresenta un attacco alla libertà di espressione e di stampa, principio fondamentale e pilastro della democrazia europea. Enpa e tutti i suoi membri, sconvolti dall’accaduto, si mostrano uniti di fronte ad una simile minaccia per gli editori di giornali e giornalisti, che quotidianamente informano i cittadini e promuovono il dibattito pubblico.

L’attacco a Charlie Hebdo sottolinea la necessità di difendere con fermezza il principio della libertà di stampa in Europa e in tutto il mondo.

ICOTEA_19_dentro articolo

Enpa fa le sue più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime dell’attentato, esprimendo loro solidarietà e vicinanza.

Di seguito il link al comunicato stampa sottoscritto da tutte le associazioni francesi della stampa: www.enpa.be/uploads/communique.pdf

Preparazione concorso ordinario inglese