Home Disabilità Ente Sordi Lombardia: ritardo dell’assistenza a scuola

Ente Sordi Lombardia: ritardo dell’assistenza a scuola

CONDIVIDI

Il presidente dell’Ente Nazionale Sordi di Milano è stato chiaro: “Dal primo giorno di scuola i nostri ragazzi sono senza assistenza, abbiamo già diffidato Regione Lombardia, adesso passeremo alle vie legali”.

ENS

E dunque l’Ens di Milano ha indetto – per Venerdì 13 ottobre alle 19, presso la Casa Dei Diritti di Via De Amicis 10 a Milano – una pubblica assemblea, per fare il punto sui servizi d’inclusione scolastica degli studenti con sordità. Un’iniziativa, si legge in una nota, cui Ens Milano non poteva sottrarsi, visto lo “scandaloso” ritardo nell’avvio dei servizi di assistenza alla comunicazione, in un anno scolastico che vede, a più di un mese dal suo avvio, gli studenti con sordità abbandonati a sé stessi. L’assemblea vedrà, in un ruolo protagonistico, gli studenti sordi e le loro famiglie, i professionisti dell’area dell’assistenza, gli insegnanti e gli educatori specializzati.

All’Assemblea del 13 ottobre 2017 faranno seguito altre iniziative di pubblica protesta, che coinvolgeranno le famiglie e gli studenti con sordità.

In mezzo alla notizia