Home Attualità Enzo Boschi: il governo ristrutturi velocemente le scuole

Enzo Boschi: il governo ristrutturi velocemente le scuole

CONDIVIDI

Il terremoto di Ischia ha provocato morti, feriti e migliaia di sfollati. Sotto accusa il sistema di costruzione delle case, in molti casi non ha norma. Su Il Messaggero interessante riflessione di Enzo Boschi, geofisico, ex presidente dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia).

[…] L’abusivismo è una piaga assai diffusa e fonte di gravi danni per il Paese, prima o poi bisognerà pur cominciare a debellarla. Solo cominciando dall’alto, cioè dal pubblico, si può però sperare di innescare una spirale virtuosa capace di bonificare i luoghi più devastati. Peraltro, questi edifici pubblici sono bene identificati, sicché non sarebbe difficile imprimere alla proposta Delrio, adeguatamente rimodulata, la giusta energia affinché l’Italia possa compiere un salto di qualità nel modoin cui affrontare queste catastrofi naturali.

[…] Nemmeno a dirlo, in prima linea nell’elenco delle strutture da rinnovare radicalmente ci sono le scuole dove mandiamo i nostri figli, luoghi che devono rappresentare il massimo della sicurezza mentre invece ancora spesso, e non solo al Sud, le cronache ci raccontano di distacchi di pezzi d’intonaco dal soffitto delle aule o di crepe-voragini nei muri divisori: anche quando il sisma non c’entra nulla. Eppure, proprio questi sono i luoghi che dovrebbero segnalarsi per le strutture più avanzate, concepite e realizzate secondo i criteri dell’edilizia più sicura, dotate di sistemi antisismici che tranquillizzino i ragazzi e le famiglie che a quelle strutture li affidano ogni giorno”.

ICOTEA_19_dentro articolo