Home Attualità Esame terza media, si parte in quattro Regioni. Prova orale sull’elaborato

Esame terza media, si parte in quattro Regioni. Prova orale sull’elaborato

CONDIVIDI
  • Credion

Al via oggi, 7 giugno, gli esami di terza media in presenza per circa 570mila studenti in tutta Italia. Si tratta degli alunni di Emilia-Romagna, Marche, Veneto e Molise che hanno concluso le lezioni. Le altre Regioni inizieranno invece nei prossimi giorni in base alle decisioni in piena autonomia di ogni governatore.

Domani, 8 giugno, sarà l’ultimo giorno di scuola nel Lazio e in Valle d’Aosta, il 9 in Sicilia, Liguria e Umbria, il 10 in Toscana, Friuli Venezia Giulia e Abruzzo, l’11 in Basilicata, Piemonte e Puglia, il 12 in Sardegna, Campania e Calabria, il 16 a Bolzano. Dunque l’inizio degli esami andrà dal 14 giugno in poi.

L’esame verte su una prova orale a partire dalla discussione di un elaborato assegnato a studentesse e studenti dal Consiglio di classe lo scorso 7 maggio.

L’elaborato può essere scritto, in forma multimediale, potrà essere una produzione artistica o tecnico-pratica e coinvolgere una o più discipline.

Saranno accertati i livelli di padronanza della lingua italiana, delle competenze logico matematiche, delle lingue straniere e dell’educazione civica. La valutazione finale sarà espressa con votazione in decimi. Il Consiglio di classe può deliberare l’ammissione o con adeguata motivazione, la non ammissione all’esame.