Fabrizio De André a Leggere Lib(e)ri con “Deandreide”

CONDIVIDI
  • Credion

A Leggere lib(e)ri, l’ultima puntata prima delle vacanze estive è dedicata a un nostro monumento nazionale della canzone d’autore, Fabrizio De André e a un libro che quattordici scrittori italiani hanno voluto dedicargli: Deandreide, l’epopea di tutti gli emarginati, di tutti gli esclusi dalla vita.

In questi quattordici racconti ritroveremo il soldato Piero, Bocca di Rosa, il secondino Pasquale Cafiero, il vecchio professore della Città vecchia, il malato di cuore e tanti altri esclusi ma teneramente amati dal grande Faber, perché “anche se non sono gigli sono pur sempre figli, vittime di questo mondo”.

Icotea

La rubrica è a cura di Gabriele Ferrante. Per rivedere tutti i video della playlist, cliccare QUI.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook