Home Politica scolastica Faraone da record: 7 visite nello stesso giorno tra scuole e convegni!

Faraone da record: 7 visite nello stesso giorno tra scuole e convegni!

CONDIVIDI
  • Credion

 

Il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, sembra aver fatto propria la volontà di visitare le scuole, avviata dal premier Renzi nei primi giorni del suo Governo (allora il presidente del Consiglio aveva avviato l’abitudine di andare negli istituti il mercoledì mattina).

Dopo essersi recato in questi giorni in diversi istituti, tra cui il Carlo Urbani di Ostia, dove “l’alternanza scuola-lavoro è prassi consolidata da anni #labuonascuola@MiurSocial”, ha twittato, il 23 gennaio il sottosegretario si recherà in Toscana.

Icotea

Alle 10 inaugurerà un’installazione scientifica all’interno dell’Istituto Superiore “Ernesto Balducci” di Pontassieve (Fi), capofila dei ventidue istituti toscani che aderiscono alla Rete Scuole LSS (Laboratori del sapere scientifico). “Scopo della Rete – fanno sapere dalla segreteria di Faraone – è sostenere gruppi di docenti impegnati nella progettazione e nella sperimentazione di percorsi didattici innovativi. All’incontro saranno presenti il sindaco di Pontassieve, Monica Marini, e il dirigente scolastico dell’istituto, Giulio Mannucci”.

Sempre venerdì 23, alle ore 12 Faraone sarà a Prato dove, insieme al sindaco Matteo Biffoni, parteciperà a un’assemblea studentesca nella sede della Camera dei Commercio della città. Durante l’incontro i ragazzi dei licei pratesi proporranno e discuteranno modifiche alla “Buona Scuola”.

Il sottosegretario vedrà poi, alle ore 14, sempre a Prato, nell’Istituto Tecnico Industriale “Tullio Buzzi” i dirigenti scolastici delle province di Firenze, Prato e Pistoia.

Alle 15.30 Faraone si sposterà nel comune di Massa e Cozzile (Pt), dove visiterà l’Istituto Comprensivo Statale “Bernardo Pasquini” e poi alle 16.40 nel comune di Monsummano Terme (Pt) per l’inaugurazione del cantiere – che fa parte di #scuolenuove – della Scuola Primaria “G. Arinci”.

 

 

{loadposition eb-territorio}

 

 

Di alternanza scuola-lavoro si parlerà, invece, al Palazzetto dei Congressi di Cecina (Li): sempre Faraone consegnerà i diplomi ai partecipanti del progetto “FOR.T.E”, un percorso triennale promosso dal Fondo Sociale Europeo per la formazione di docenti tutor dell’Asl dell’area sud della provincia di Livorno.

Ultima tappa della visita al comune di Lamporecchio (Pt).
Alle 21 Faraone prenderà parte all’incontro “La Buona Scuola, La Buona Politica”, organizzato in occasione della “Festa de l’Unità di inverno”. 

Se sarà riuscito a realizzare tutte le visite programmate, il sottosegretario siciliano, molto vicino a Renzi, avrà compiuto un piccolo record: 5 istituti, una cerimonia e un convegno in meno di 12 ore! Viene solo da chiedersi se, tra convenievoli e strette di mano, avrà avuto modo di entrare nel merito del problemi o dei pregi di ogni istituzione visitata. Se poi, invece, la priorità è che il Governo invii solo dei messaggi di vicinanza alle scuole, allara Faraone avrà sicuramente raggiunto il scopo nel migliore dei modi.

 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola