Home Politica scolastica Fassina: “Evitare che l’intervento del Governo sulla scuola aumenti la disoccupazione”

Fassina: “Evitare che l’intervento del Governo sulla scuola aumenti la disoccupazione”

CONDIVIDI
  • Credion

“Credo che ci siano tutte le condizioni per trovare unitaà su una proposta di reddito di inserimento. Certo, è utile confrontarsi ma oggi la priorità è evitare che l’intervento del governo sulla scuola aumenti la disoccupazione e faccia arretrare la scuola”. Così Stefano Fassina, deputato della minoranza del Pd, in una intervista al Gr1.

“La proposta M5S – prosegue – va nella direzione giusta. Il punto fondamentale, oltre le risorse, è fare in modo di cambiare anche la politica economica del Paese”. All’appello di Vendola per far approvare il reddito minimo Fassina quindi dice “sì, ma l’obiettivo dev’essere quello di un lavoro di cittadinanza. Quindi il reddito minimo, di cittadinanza o di inserimento, come lo vogliamo chiamare, dev’essere uni strumento che aiuta, ma non che ci fa rinunciare al lavoro”. 

Icotea