Home Archivio storico 1998-2013 Estero Fissata la data del varo delle reti di formazione

Fissata la data del varo delle reti di formazione

CONDIVIDI
  • Credion

Parteciperanno all’incontro il commissario per la Ricerca Philippe Busquin, il professor ‘t Hooft (uno dei vincitori del premio Nobel per la fisica nel 1999) ed i nuovi coordinatori delle RTN- research training networks nell’ambito del quinto programma quadro (5PQ).
L’obiettivo principale delle reti, è quello di promuovere la formazione, mediante la ricerca, di giovani ricercatori impegnati in progetti internazionali di ricerca in collaborazione di alta qualità. A seguito del primo invito a presentare proposte nell’ambito del quinto programma quadro, sono state ammesse al finanziamento 167 reti di formazione nei settori della chimica, dell’economia, delle scienze umane e sociali, delle scienze ingegneristiche, dell’ambiente e delle geoscienze, delle scienze naturali, della matematica, delle scienze dell’informazione e della fisica.
Fino ad oggi, nuovi contratti nell’ambito del 5PQ sono stati firmati tra la Commissione e 47 RTN. Sono ora disponibili posti di livello predottorato e postdottorato per giovani ricercatori di età non superiore ai 35 anni (con innalzamento del limite d’età per l’assistenza ai figli e per il servizio militare). Tutte le 167 RTN nell’ambito del 5PQ dovrebbero essere operative entro l’inizio di ottobre.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
URL: http://www.cordis.lu/improving/src/hp_rtn.htm