Home Generale Formarsi sulla filosofia con i bambini e i ragazzi: attività formativa a...

Formarsi sulla filosofia con i bambini e i ragazzi: attività formativa a Riace

CONDIVIDI

Formarsi sulla filosofia con i bambini e i ragazzi e immaginare insieme un altro mondo possibile, è il duplice obiettivo della scuola nazionale organizzata da Amica Sofia, associazione per la promozione della filosofia dialogica. L’esperienza formativa sarà incentrata sulla filosofia come luogo dell’accoglienza e si terrà dal 17 al 20 ottobre in Calabria, tra Caminie Riace, zona simbolo dell’incontro con l’altro.

La scuola prevede sessioni formative e laboratori, tenuti da esperti di filosofia con i bambini e docenti universitari, e momenti dedicati alla poesia, all’arte, alla musica e alla scoperta del territorio con le visite guidate.

Si tratta, dunque, di un’esperienza formativa residenziale che mette in rete docenti, alunni, ricercatori, operatori sociali, per raffinare la pratica della filosofia «come luogo dell’accoglienza di sé, dell’altro, dell’altro in sé, di sé nell’altro, in un contesto storico in cui sembra prevalere la paura del diverso e in un contesto geografico e culturale che, invece, mostra come le pratiche filosofiche possano divenire luogo fondante dell’accoglienza», spiega Massimo Iiritano, presidente di Amica Sofia.

ICOTEA_19_dentro articolo

Entro il 10 settembre, si può proporre un paper inviando l’abstract all’indirizzo [email protected].

La scuola è organizzata in collaborazione con Jungi Mundu, Hermes cooperativa sociale e Mag libreria di Siderno; con il patrocinio di Università della Calabria, OSCOM (Università degli Studi di Napoli Federico II), Farfilò (Università di Bologna), rete di scuole La Biga alata, Liceo Classico Galluppi di Catanzaro.

CONDIVIDI