Home Alunni Formazione neo-fascista sbarca in liceo intitolato a partigiana

Formazione neo-fascista sbarca in liceo intitolato a partigiana

CONDIVIDI
  • Credion

Il movimento giovanile di ispirazione neo-fascista, Blocco Studentesco, si è candidato presso l’istituto superiore “Versari” di Cesano Maderno, in provincia di Monza-Brianza.

Il Versari ospita un Liceo Scientifico, un Liceo delle Scienze Umane e un Istituto Tecnico Economico.

Icotea

Si tratta di una prima volta per il gruppo studentesco, vicino a Casapound, nella scuola intitolata alla partigiana Iris Versari, uccisa dai nazisti durante la lotta di Liberazione, al cui “sacrificio ed esempio la scuola si ispira nell’azione educativa”, come specifica la presentazione dell’istituto.

Dal 2006 Blocco Studentesco opera all’interno di scuole ed università. Attualmente il movimento è presente in oltre 50 città e ora è approdato ufficialmente anche in Brianza.
Così come segnala Il Corriere della Sera, il movimento di Casa Pound nel 2017 ha vinto alla Consulta provinciale di Ascoli, Fermo e Viterbo. Ad Ascoli e Frosinone ha anche un vicepresidente, a Torino, Pescara e Viterbo ha preso anche la segreteria di alcune commissioni. Al Sud il movimento si conferma soprattutto in Campania  e in Puglia. Nel centro Italia il Blocco si conferma nelle Marche, in Umbria, in Abruzzo e in Toscana con quasi 6 mila voti.