Home Generale Forpuglia, 40 borse di studio per tirocini all’estero

Forpuglia, 40 borse di studio per tirocini all’estero

CONDIVIDI

Il bando di Forpuglia mette a disposizione 40 borse di studio per tirocini all’estero nell’ambito dello spettacolo dal vivo.
Forpuglia, nell’ambito del Programma ERASMUS + azione KA1, in qualità di titolare e coordinatore del Progetto “AVT – audio-video technician for live shows”. Inoltre saranno messe a disposizione 40 borse di mobilità per svolgere all’estero tirocini di formazione professionale in Portogallo (Barcelos, Lisbona), Grecia (Atene), Spagna (Siviglia).Gli obiettivi del percorso sono:

  • sviluppare l’acquisizione di competenze professionali adeguate con le richieste del mercato del lavoro nel settore audio-visivo per spettacoli dal vivo;

  • migliorare le competenze interculturali e linguistiche,

  • favorire l’occupabilità dei partecipanti.

Possono partecipare sia giovani di età inferiore a 32 anni in possesso di un certificato attestante la partecipazione ad un corso professionale in tecnico di apparecchiature audio-video, che neodiplomati  o studenti frequentanti l’ultimo anno di scuola media superiore presso i seguenti istituti: Liceo Artistico, Liceo Scientifico, Istituto Tecnico di Grafica e Comunicazione, Istituto Tecnico di Elettronica ed Elettrotecnica e Istituto Tecnico di Informatica e Telecomunicazioni.
Il  tirocinio avrà la durata complessiva di 60 giorni e si  svolgerà presso aziende di settore in Portogallo ( 20 borse previste), Spagna (10 borse previste) e Grecia (10 borse previste). I costi di trasporto verso la destinazione del tirocinio (andata e ritorno)–volo aereo –escluso il trasporto verso l’aeroporto di partenza e arrivo in Italia, nella misura dei seguenti importi:

Icotea
  • Portogallo: € 360,00

  • Spagna: € 360,00

  • Grecia: € 275,00