Home Attualità Fridays for Future: a Milano Greta Thunberg e Vanessa Nakate

Fridays for Future: a Milano Greta Thunberg e Vanessa Nakate

CONDIVIDI
  • Credion

Sono attese a Milano per il primo ottobre le attiviste di Fridays for Future, la svedese, fondatrice del movimento, Greta Thunberg, e l’ugandese Vanessa Nakate. Insieme a loro la portavoce italiana di FfF, la milanese Martina Comparelli. Sono state già ricevute da Mario Draghi in un meeting della durata di circa 20 minuti e ora stanno raggiungendo Milano.

Incontro con Mario Draghi

Il colloquio con il premier si è incentrato, secondo fonti ufficiali da palazzo Chigi sull’impegno dell’Italia nella lotta ai cambiamenti climatici e nella riduzione delle emissioni inquinanti,  e sul piano nazionale, europeo ed internazionale, alla luce della Presidenza del G20 e della partnership con il Regno Unito per la PreCop26, che si sta svolgendo proprio nel capoluogo lombardo,  preparazione della 26esima Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico dell’Onu che si terrà a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre. All’interno dell’evento di Milano si è tenuta la Youth4Climate, iniziativa che ha portato a Milano 400 giovani da tutto il mondo. E’ proprio in occasione dell’evento avvenuto l’incontro con il premier Mario Draghi, che ha incontrato tre attiviste ambientali: Greta Thunberg, Vanessa Nakate e Martina Comparelli.

Icotea

“Vorrei ringraziare i giovani per le loro proposte, ragionevoli e centrate, perché tutti insieme hanno scritto un programma di azione per i nostri governi”, sono queste le parole di Draghi durane l’incontro con le giovani di FeF.

L’invito ai giovani

Vanessa Nakate e Greta Thunberg hanno chiesto a tutti i giovani italiani di aderire allo sciopero, per capire insieme cosa uscirà dal G20 soprattutto per il clima: “Venite allo sciopero”, hanno chiesto. E allora per il 1 ottobre sono attesi gli studenti che scenderanno in piazza a Milano per lo ‘sciopero degli studenti per il futuro’ al quale parteciperanno anche le tre attiviste ambientali insieme a una delegazione di attivisti internazionali di FridaysForFuture.

Le attiviste

Molto è noto su Greta Thunberg, ma meno su Vanessa Nakate, 24 anni, di
Kampala, in Uganda, che è laureta in economia aziendale alla Makerere
University Business School ed è diventata il giovane volto in Africa della protesta contro i cambiamenti climatici e ha anche fondato Youth for Future Africa, un movimento per accrescere la consapevolezza dei giovani africani in merito alla crisi climatica.

L’italiana Martina Comparelli, 28 anni, è la voce di FfF sin dalle origini del movimento e oggi si fa portavoce del movimento con lo slogan “uproot the system”, sradichiamo il sistema, che è rivolto alle oltre 70 città che aderiranno allo sciopero per il clima.

Per saperne di più Home | Fridays For Future Italia.