Home I lettori ci scrivono Il futuro dei docenti abilitati

Il futuro dei docenti abilitati

CONDIVIDI

Facciamo parte della categoria “DM” nonché docenti abilitati all’insegnamento per la scuola dell’infanzia e primaria.
Docenti sempre pronti e disponibili quando le segreterie scolastiche alle 7 del mattino, ci chiamavano per sostituire colleghi assenti e garantire continuità didattica agli alunni .
Sempre pronti e disponibili per lasciale qualunque cosa per raggiungere l’istituto in tempo. È dopo anni ed anni di sacrifici lo stato non vuole riconoscerci le GaE (Graduatorie ad Esaurimento ) che fondamentalmente ci spettano . Che futuro avremo ?
Quando finirà per noi la “supplentite”?
Vorrei inoltre ricordare ai “colleghi” e neo Laureati in SFP, che non fanno altro che infangare la nostra categoria e che si definiscono “impauriti” a lasciare i propri figli a docenti con solo diploma magistrale (molto spesso sono anche vincitori di concorsi) che loro quando andavano a scuola , avevano un’insegnante (DM) e non un semplice SFP.
Il 15 novembre sarà una data molto importante per noi , una data che sa di vittoria!

di Maestra Rosy

Icotea