Home Attualità Geografia, cosa sono i territori partecipativi e perché si vive meglio: convegno...

Geografia, cosa sono i territori partecipativi e perché si vive meglio: convegno a Roma

CONDIVIDI
  • GUERINI

Appurare, oltre ogni retorica, in quale misura e a quali condizioni sia oggi possibile parlare di azione collettiva per i territori dell’abitare.

È l’obiettivo che si prefiggono gli organizzatori della IV Giornata di Studio sulle Identità Territoriali, dal titolo “Territori partecipativi: prodromi e pratiche”: l’appuntamento è per venerdì 22 settembre, dalle ore 9 alle ore 17, nell’Aula di Geografia della Facoltà di Lettere e Filosofia – Sapienza Università di Roma, in piazzale Aldo Moro, 5.

Icotea

Il Convegno si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse dal Gruppo Nazionale di Ricerca “Identità territoriali” dell’A.Ge.I. (Associazione dei Geografia Italiani), coordinato da Tiziana Banini.

L’evento, aperto al pubblico e agli studenti, intende confrontare le esperienze compiute o in corso d’opera in diversi contesti nazionali e internazionali.

 

{loadposition carta-docente}

{loadposition facebook}