Home Concorsi Giannini: concorso presidi coprirà tutti i posti liberi fino al 2019. Bando...

Giannini: concorso presidi coprirà tutti i posti liberi fino al 2019. Bando per 2mila posti?

CONDIVIDI

“Il Miur sarà gestore del prossimo concorso per dirigenti scolastici. L’intenzione è quella di bandirlo per tutti i posti vacanti e disponibili in quest’anno scolastico”.

Ma anche per i posti “che si renderanno tali nel successivo triennio. Questo consentirà di limitare le reggenze”.

Icotea

Lo ha assicurato il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, nel corso di un question time svolto il 20 ottobre a Palazzo Madama, ricordando che ad inizio d’anno scolastico 2016/2017 sono state autorizzate 285 immissioni in ruolo di dirigenti scolastici.

Le indicazioni del ministro dell’Istruzione, quindi, fanno pensare ad un concorso con un alto numero di posti in “palio”: ogni anno, infatti, lasciano il servizio alcune centinaia di dirigenti scolastici. Sommando i 1.200 posti vacanti, è plausibile pensare che siano almeno 2mila i posti che verranno messi a disposizione dei candidati.

In questa occasione, potranno partecipare anche i docenti neo-assunti, pure nel 2016, a patto però che abbiano accumulato almeno cinque anni di servizio come precari. Servirà sempre la laurea e, qualora vi sia un alto numero di domane, è prevista una prova preselettiva (per avere maggiori informazioni su requisiti e svolgimento delle prove cliccare qui).

Secondo i programmi del ministero dell’Istruzione, i vincitori della prossima procedura concorsuale, verranno “spalmati” su un biennio: “nell’arco di un anno e mezzo il fenomeno delle ‘reggenze’ avrà una drastica riduzione“, ha assicurato Giannini durante il question time del 20 ottobre.

I tempi di approvazione del regolamento, tuttavia, si stanno allungando, a causa di alcuni rilievi mossi dal Consiglio di Stato, ma che nei prossimi giorni il Miur cercherà di superare. Subito dopo, si potrà pubblicare il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale: al ministero dell’Istruzine rimangono ottimisti, perchè ciò possa accadere per la fine del 2016. In modo da svolgere le prove nei primi mesi del 2017.

 

{loadposition el-concorso-dirigenti}      

 

 

{loadposition facebook}