Home Sicurezza ed edilizia scolastica Giannini promette soldi ma non arrivano: imbarazzo

Giannini promette soldi ma non arrivano: imbarazzo

CONDIVIDI

 “E’ un ritardo, non un mancato rispetto di impegno. Questi fondi hanno avuto un percorso complesso”: Stefania Giannini, la ministra dell’Istruzione, con queste parole giustifica la mancata erogazione di 100mila euro all’istituto Galiani di Napoli.

Il Fatto Quotidiano con un video  ricorda che a dicembre Giannini aveva promesso lo stanziamento di questa somma per riparare i danni inflitti alla scuola da un raid vandalico, ma come spesso capita neanche il becco di un quattrino ha volteggiato e così il giornalista, nel corso dell’incontro “New skills at work in Italy” all’Università Bocconi di Milano, ha ricordato il fatto alla ministra alla quale non resta che abbozzare: “La preside ha fatto richiesta nei tempi giusti, poco dopo la mia visita.

Icotea

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

Il percorso è iniziato subito, ma non è andato a buon fine. Alcuni mesi vanno bene, un anno è troppo”