Home Precari Gilda: “Caos per assegnazioni sedi, Miur emani nota esplicativa”

Gilda: “Caos per assegnazioni sedi, Miur emani nota esplicativa”

CONDIVIDI

A causa della disorganizzazione del Miur, le operazioni per le assegnazioni delle sedi agli immessi in ruolo della fase C sono iniziate nel caos assoluto”. La denuncia arriva dalla Gilda degli Insegnanti che punta l’indice contro il ministero dell’Istruzione, colpevole di non aver emanato una nota scritta con le indicazioni precise relative alle modalità da seguire per lasciare le supplenze e accettare il posto di ruolo nell’organico potenziato.

Dai provveditorati di tutta Italia – spiega il sindacato – ci giungono notizie di docenti che brancolano nel buio e non sanno come procedere. I dubbi più frequenti riguardano l’ordine con cui sono composte le graduatorie provinciali e nazionali, la data in cui è possibile lasciare la supplenza e prendere la cattedra di ruolo e il destino dei docenti in servizio con contratto ‘fino ad avente diritto’. Per dirimere questo caos – conclude la Gilda – chiediamo al Miur di emanare immediatamente una nota di chiarimento che fornisca indicazioni univoche e dettagliate”.

Icotea