Home Attualità Giorno del Ricordo, si celebra il 10 febbraio

Giorno del Ricordo, si celebra il 10 febbraio

CONDIVIDI

Si celebra il 10 febbraio di ogni anno il Giorno del Ricordo, dedicato alla memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

Per l’occasione, alle ore 16.00, a Palazzo Madama, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, si svolgerà la cerimonia ufficiale, nel corso della quale saranno premiate le scuole vincitrici del concorso nazionale “10 febbraio”. L’evento verrà trasmesso in diretta su Rai 1.

Il concorso “10 febbraio”, destinato a tutte le scuole del primo e del secondo ciclo d’istruzione, italiane, degli Stati nei quali è previsto e attuato l’insegnamento della lingua italiana e alle scuole italiane all’estero, quest’anno è dedicato al tema dell’Esodo istriano, fiumano, dalmata alla luce dei Diritti Umani.

Icotea


Come ogni anno, il Ministero dell’Istruzione ha diffuso alle scuole una nota con cui si invita a organizzare, in occasione del Giorno del Ricordo, iniziative finalizzate a diffondere la conoscenza di questa pagina drammatica della nostra storia nazionale, anche per valorizzare il grande patrimonio culturale, storico, letterario e artistico degli Italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia, e il loro contributo allo sviluppo sociale e culturale del confine nord-orientale italiano.