Home Attualità Gli insegnanti italiani vogliono la testa di Bussetti: “Dimettiti!”

Gli insegnanti italiani vogliono la testa di Bussetti: “Dimettiti!”

CONDIVIDI

Le dichiarazioni del ministro Bussetti rilasciate qualche giorno fa sulle scuole del Sud Italia non sono piaciute per nulla agli insegnanti. Oltre alle innumerevoli lettere di protesta giunte in redazione, i lettori della Tecnica della Scuola hanno espresso il loro giudizio negativo votando il sondaggio proposto sulla nostra pagina Facebook, rispondendo ad una precisa domanda: “Pensi che il ministro Bussetti debba dimettersi a causa delle dichiarazioni rilasciate sui docenti del sud?

Il risultato del sondaggio: “Bussetti dimettiti”

Quasi un plebiscito l’esito del sondaggio: in totale hanno partecipato alla breve rilevazione 6357 utenti. Di questi, l’89% ha sentenziato che il Ministro dell’Istruzione debba dimettersi. A chiedere la testa di Bussetti sono stati in totale 5630 utenti.

Invece, solo 727 utenti, ovvero l’11%, hanno difeso il Ministro, ritenendo per lo più travisate le sue dichiarazioni.

ICOTEA_19_dentro articolo

Leggendo i commenti dei lettori, si evince chiaramente che la protesta verso le dichiarazioni di Bussetti si unisce al tema della regionalizzazione, altro punto che sembra destinato a scoppiare in una forte protesta: “Dimissioni e non solo per le dichiarazioni, ma per regionalizzazione della scuola , si ritiene che siano strettamente collegate. L’italia continui ad essere unita e non solo sulla carta costituzionale”, ad esempio.

Non mancano i lettori che puntano il dito contro il titolare del Miur per i vari problemi ancora irrisolti: “Deve dimettersi soprattutto perché con l’approvazione della legge di bilancio ha deciso di massacrare i docenti della terza fascia con servizio”.

 

LEGGI ANCHE

Bussetti lo sa che i docenti “terroni” fanno funzionare le scuole al Nord? Per il sindaco di Reggio Calabria è il segno di un Governo razzista
Bussetti sferza le scuole del Sud, la Cgil pensa allo sciopero: vuole il regionalismo differenziato, una sciagura
Il ministro “leghista” e la gente del Sud
Bussetti: al Sud ci sono scuole da Champions League. Di Maio insiste: chieda scusa, ha usato toni inopportuni
ANP, inaccettabili parole del Ministro Bussetti contro le scuole del Sud
Bussetti e le scuole Sud, la preside Villani (M5S): gli alunni li andiamo a prendere pure al bar, l’impegno è già al massimo
Di Maio: Bussetti ha detto una fesseria, noi dovremmo impegnarci di più, ci sono docenti che si svegliano alle 5
Bussetti chiede più impegno alle scuole del Sud, studenti indignati: dimettiti
Spicola (PD): “Dichiarazioni offensive di Bussetti verso gli studenti del Sud”