Home I lettori ci scrivono Governo intervenga contro inserimento diplomati nelle GaE Infanzia

Governo intervenga contro inserimento diplomati nelle GaE Infanzia

CONDIVIDI
  • Credion
Chiediamo urgentemente al governo di intervenire contro L’INACCETTABILE e vergognoso inserimento a pettine dei diplomati in GAE INFANZIA, che si sta verificando in questi giorni in un silenzio assordante, alle spalle di tanti precari, da decenni inseriti in GAE per superamento concorso.

Molti di questi docenti, ignorano che quest’anno il ruolo che si aspettavano, perché giunti dopo sacrifici, nelle prime posizioni in graduatoria, sarà occupato da diplomati magistrali, che hanno maturato più punteggi nelle scuole private, e tutto ciò, per sentenze incomprensibili, in quanto secondo la nostra Costituzione, nelle amministrazioni pubbliche si accede per concorso e non con un semplice diploma.
I provveditorati sono in tilt, e gli USP non riescono a pubblicare le graduatorie ripulite, per il continuo arrivo di ricorsi in massa promossi senza pietà.
Il governo non può lasciarci affondare in questo modo, dopo che ci ha escluse anche dal potenziamento.