Home Attualità Green Pass a scuola per elementari, medie e superiori e tamponi gratuiti:...

Green Pass a scuola per elementari, medie e superiori e tamponi gratuiti: lo chiedono i sindaci

CONDIVIDI
  • Credion

Non passa inosservata la dichiarazione sul profilo Twitter del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, che è anche presidente dei sindaci di Ali.

Ricci afferma: “Green Pass a scuola per elementari, medie e superiori. Lettera appello sindaci al Governo. Se non si prende un provvedimento urgente, dopo pausa natalizia questo sarà l’amaro dono nella calza della Befana. Avremo tutti in Dad”.

Icotea

La lettera in questione è un appello al premier Draghi e ai ministri della Salute e della Scuola, Speranza e Bianchi, sottoscritto da decine di sindaci, da Milano a Lecce, da Torino a Napoli.

Il sindaco di Pesaro nella sua intervista alla Repubblica ha dichiarato: “I bambini e i ragazzi vaccinati non possono ritrovarsi in Didattica a distanza a causa dei loro compagni non vaccinati. Bisogna introdurre il Green Pass anche per gli alunni delle elementari, per gli studenti delle medie e delle superiori. Chiediamo al governo e a Draghi di fare subito un provvedimento per adottarlo nelle scuole”.

E ha aggiunto: “Un Green Pass come per i lavoratori, equiparando così il diritto all’istruzione a quello al lavoro. Dopo tutti i discorsi fatti sulla scuola in presenza, ci troviamo daccapo con la Dad, quindi con i problemi per l’apprendimento, per la tenuta psicologica dei nostri ragazzi, che creano grande disagio alle famiglie, alle mamme e papà che devono andare al lavoro”. 

Green pass come per i lavoratori e tamponi gratuiti

“Per i figli di genitori che si ostinino a non vaccinarli, c’è il tampone da fare ogni 48 ore. In questo caso, proprio perché si tratta di minori, ritengo si possa pensare a tamponi gratuiti, pagati dallo Stato”, questa l’idea di Ricci per non dover ritornare alla modalità della didattica a distanza.