Home Disabilità Grillo, impegno per migliorare la vita degli autistici

Grillo, impegno per migliorare la vita degli autistici

CONDIVIDI

La ministra della Salute, Giulia Grillo, attraverso Facebook, ha risposto all’appello del giornalista Gianluca Nicoletti, padre di un ragazzo autistico, che aveva chiesto di prendere in considerazione lo studio di un piccolo geolocalizzatore, o gps, pensato per le esigenze degli autistici e da inserire nei loro indumenti.

Il suo suggerimento è intervenuto dopo la scomparsa, avvenuta in provincia di Brescia, di Iushra, la ragazzina autistica di 12 anni di cui si sono perse le tracce da dieci giorni.

Vicina alle persone autistiche

“Sono vicina alle persone autistiche e alle loro famiglie, così come a tutti i cittadini fragili, e volentieri raccolgo proposte per impegnarci insieme a migliorarne nel concreto le condizioni di vita”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Basta coi casi estremi

“Dobbiamo fare di tutto – sottolinea il ministro su Facebook – perché non si ripetano casi come quello della piccola Iushra, affetta da autismo e da 10 giorni dispersa nel bosco dove si trovava in gita affidata ad operatori”.