Home Attualità I diritti dei docenti sotto attacco, la Federazione Gilda-Unams elegge Di Meglio,...

I diritti dei docenti sotto attacco, la Federazione Gilda-Unams elegge Di Meglio, Liguori e Ruscica

CONDIVIDI

Il Consiglio nazionale della Federazione Gilda-Unams ha eletto gli organi nazionali che guideranno le attività dell’Associazione sindacale per il prossimo quadriennio: i delegati, riuniti a Roma da tutta Italia, presso il Centro Congressi Frentani, hanno riconfermato il mandato di Rino Di Meglio, rieletto coordinatore nazionale della Federazione Gilda-Unams. L’assemblea ha poi nominato Dora Liguori presidente onorario FGU, mentre Orazio Ruscica è stato eletto nuovo presidente nazionale FGU.

Legalità, valorizzazione professionale dei docenti e diritti per tutti i lavoratori: queste le parole d’ordine che guideranno il cammino della Federazione negli anni a venire.

Icotea

L’attenzione, assicurano i nuovi vertici dell’Associazione, rimarrà alta verso la tutela delle specificità interne alla scuola e contro le ingiustizie e le illegalità perpetrate per anni ai danni degli insegnanti precari e di tutto il personale della scuola.

“La nostra prima sfida è quella di crescere – ha detto Di Meglio – e di poter essere sempre più rappresentativi della nostra categoria”.

“Questo riconoscimento – aggiunge Ruscica, che è anche leader del sindacato Snadir specifico dei docenti di religione – ci impegna sempre di più a far crescere la nostra Federazione come casa comune, capace di dare risposte efficaci a tutti i docenti e tutto il personale della scuola e a far riconoscere loro la giusta professionalità”.

In occasione delle ultime elezioni Rsu, svolte il 5, 6 e 7 aprile scorsi, nel comparto Scuola la Gilda degli insegnanti ha confermato la sua rappresentatività sindacale, ribadendo una quantità di consensi analoga a quella precedente del 2018: per i risultati definitivi del rinnovo Rsu 2022 bisognerà comunque attendere alcuni mesi.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook