Home Alunni I giovani d’oggi saranno indipendenti solo a 40 anni

I giovani d’oggi saranno indipendenti solo a 40 anni

CONDIVIDI

Se nel 2014 i giovani di vent’anni raggiungevano l’indipendenza economica dopo 10 anni, nel 2010 per realizzarsi impiegheranno 18 anni e nel 2030 addirittura ventotto.

In sostanza, nel 2020 diventeranno “grandi” a quasi 40 anni, mentre nel 2030 a cinquanta. E’ quanto rileva uno studio della fondazione “Bruno Visentini” presentato alla Luiss.

Icotea

Secondo il rapporto, è necessario un intervento diretto per fronteggiare quella che appare come una “emergenza generazionale”.

La fondazione “Visentini” propone un “eccezionale” sforzo solidaristico nell’ambito un intervento organico e sistematico che ponga la questione giovanile al centro dell’attenzione politica.

 

{loadposition deleghe-107}

 

La fondazione prevede una rimodulazione dell’imposizione fiscale con funzione redistributiva e un contributo solidaristico da parte delle generazioni che godono di pensioni più generose.

Viene ipotizzato il coinvolgimento, per tre anni in un vero e proprio patto generazionale, di circa 2 milioni di pensionati posizionati nella fasce più alte attraverso una misura progressiva sia rispetto alla capacità contributiva che ai contributi versati. (Aska)