Home Generale I precari contro la Buona Scuola: il 25 luglio manifestazione a Messina

I precari contro la Buona Scuola: il 25 luglio manifestazione a Messina

CONDIVIDI

I precari della scuola, appartenenti alle graduatorie ad esaurimento ed alle graduatorie di merito organizzano una manifestazione il 25 luglio 2018, a Messina.

I motivi della protesta vengono rintracciati nella legge 107, che a parere dei precari ha prodotto numerose storture che continuano a penalizzare chi da anni non riesce ad essere immesso in ruolo. In particolare, come riporta il sindacato Cub scuola che guiderà la manifestazione, i temi su cui si intende protestare sono.

  • Adeguate risorse per una scuola pubblica di qualità
  • abrogazione definitiva della legge 107
  • Riduzione del numero di alunni per classe e il tempo pieno
  • l’immediata immissione in ruolo di tutti i precari che ne hanno maturato il diritto
  • l’internazionalizzazione dei servizi scolastici
  • una mobilitazione comune del precariato della scuola

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Il ritrovo dei partecipanti della manifestazione del 25 luglio sarà a Messina alle ore 9,30 in Piazza Cairoli.