Home Precari I precari della scuola in sciopero il 30 marzo

I precari della scuola in sciopero il 30 marzo

CONDIVIDI

In arrivo uno sciopero generale dei dipendenti pubblici che coinvolgerà personale della scuola, vigili del fuoco e lavoratori precari di qualsiasi tipologia contrattuale.

L’astensione dal lavoro, proclamata dall’associazione sindacale Usb, riguarderà l’intera giornata di giovedì 30 marzo durante la quale si svolgerà un presidio presso il Ministero della Funzione Pubblica per chiedere “la stabilizzazione di tutti i precari della pubblica amministrazione”.

Icotea

 

{loadposition deleghe-107}

 

“Dalla Sanità agli Enti Locali, dalla Ricerca all’Università, passando per i ministeri e vigili del fuoco, i lavoratori precari sono fondamentali per il funzionamento del settore pubblico e sono garanzia per l’erogazione dei servizi ai cittadini”, riferisce il sindacato, “stabilizzarli è quindi fondamentale per riconoscere a loro il più che legittimo diritto al futuro e assicurare ai cittadini la continuità dei servizi, già malmessi a causa dei continui tagli che i governi praticano senza soluzione di continuità”.