Home Sicurezza ed edilizia scolastica Il comune di Como investe sul capitolo edilizia scolastica

Il comune di Como investe sul capitolo edilizia scolastica

CONDIVIDI
  • Credion

Il comune di Como sul capitolo edilizia scolastica quest’anno ha stanziato tutte le risorse disponibili per riqualificare le sole scuole dell’istituto comprensivo Como Nord, nella palestra di Monte Olimpino piove dal soffitto, in quella di Sagnino il parquet è scheggiato e l’infanzia di via Amoretti ha gravi problemi di infiltrazioni.

A tal riguardo l’assessore ai lavori pubblici  dichiara: «In questi giorni partono i lavori al tetto della palestra di Monte Olimpino. Anni fa l’azienda che aveva montato i pannelli solari aveva forato le coperture, ora a sue spese risolverà il problema. Durante la pausa estiva poi con 220mila euro rifaremo spogliatoi e servizi, è il problema più grande. Sempre quest’estate per un pari importo sistemeremo il parquet della palestra di Sagnino, interverremo anche sugli spalti e sul tetto. Infine risaneremo la muratura interna dell’infanzia di via Amoretti, occorre eliminare le infiltrazioni, le pareti non respirano. Non ci sono invece le risorse per rifare il cappotto esterno, è vero che a causa dell’umidità si è riempito di alghe, ma il grado d’urgenza non è così elevato».

Icotea