Home Sicurezza ed edilizia scolastica Il forte vento ha causato crolli nelle scuole e nell’Università

Il forte vento ha causato crolli nelle scuole e nell’Università

CONDIVIDI

La tempesta di vento che si è abbattuta sulla Capitale ha provocato lievi danni anche alla facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre.

Le raffiche di vento hanno divelto il rivestimento esterno in mattoni, finito a terra in un’area non molto esterna della struttura. Fortunatamente, al momento del crollo, la parte della struttura era chiusa e nessuno è rimasto ferito. Il personale dell’ateneo è già al lavoro per la messa in sicurezza. Lunedì l’università è tornata regolarmente agibile.

Icotea

Altro episodio di cedimento strutturale all’interno di un edificio scolastico si è verificato  all’Istituto Viviani di Castellammare di Stabia in provincia di Napoli, quando nella giornata di sabato corso, parte del solaio è crollato all’interno di un’aula, fortunatamente dopo l’orario scolastico. Un evento che poteva trasformarsi in tragedia e che, solo grazie al caso, non ha tolto la vita a dei giovani studenti.

Nella giornata di sabato 23 febbraio all’istituto Tecnico Viviani di Castellammare di Stabia una raffica di vento fortissima ha messo a dura prova l’istituto.  Di conseguenza nel pomeriggio una parte del solaio della scuola è letteralmente crollata all’interno di un’aula.