Home Sicurezza ed edilizia scolastica Il Miur lancerà un concorso di idee per progettare scuole innovative

Il Miur lancerà un concorso di idee per progettare scuole innovative

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il Miur lancerà un concorso di idee aperto ai progettisti attraverso il quale saranno individuate proposte, anche attraverso il coinvolgimento delle scuole e degli studenti, alle quali i nuovi edifici scolastici innovativi dovranno ispirarsi.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

Per definire come progettare una scuola innovativa ci piace citare l’edizione cinese di The Wall Street Journal che ha assegnato il riconoscimento, China Innovator of the Year Award, all’architetto, Zhu Jingxiang, per il suo impegno nella progettazione di nuovi edifici destinati alla provincia di Sichuan, colpita da un drammatico terremoto nel maggio del 2008. A tal proposito l’architetto Zhu Jingxiang nella sua opera progettuale si è concentrato particolarmente sulla ricostruzione di edifici scolastici nelle aree rurali, proponendo una soluzione innovativa: edifici prefabbricati, realizzabili in maniera economica in fabbrica e assemblabili rapidamente in cantiere. Ma a differenza di altre alternative a basso costo, le strutture di Zhu, realizzate con materiali leggeri, sono in grado di resistere alle scosse sismiche, garantiscono un ampio apporto di luce naturale, permettono il controllo della temperatura interna e hanno ottimi requisiti di efficienza energetica. Costano il 30% in più di un prefabbricato tradizionale, ma molto meno di un edificio in cemento.

 

Preparazione concorso ordinario inglese