Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Il sito internet dell’Usp di Bergamo compie un anno

Il sito internet dell’Usp di Bergamo compie un anno

CONDIVIDI
  • Credion
Spegne la sua prima candelina il sito internet dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo, www.istruzione.bergamo.it
Un portale giovane, di appena un anno di vita (è nato lo scorso febbraio 2008), che in questi dodicesimi di lavoro è stato come  una grande finestra aperta sul mondo dell’istruzione di Bergamo e provincia e pure sul panorama nazionale e regionale.
Il bilancio è abbastanza positivo: in tutto 453 mila visitatori dall’Italia e dall’estero (una media di 1600 al giorno); un milione e 560 mila le pagine lette.
Per Luigi Roffia, dirigente dell’Usp di Bergamo: “Questi numeri ci danno la conferma che in molti, davvero, prendono a modello iniziative, progetti, buone pratiche delle scuole bergamasche e del nostro Ufficio Scolastico: azioni che riguardano nel loro complesso la crescita armonica e positiva delle nuove generazioni, favorendo integrazione e benessere, promuovendo protagonismo e partecipazione, nella logica di una scuola aperta a tutti e con il merito come traguardo”.
“In dodici mesi – continua Roffia – il nostro nuovo sito ha rafforzato il filo diretto tra l’Ufficio scolastico, le scuole, gli studenti e le loro famiglie, il territorio; ha potenziato l’accessibilità e l’usabilità che oggi risulta più elevata rispetto ai parametri della Legge Stanca per favorirne la consultazione da parte di persone disabili; e si e’ arricchito di contenuti e opportunità per tutti i nostri visitatori”.

L’ultima novità è l’apertura di una sezione contenente tutto il materiale prodotto dall’Osservatorio regionale della Lombardia sul fenomeno del bullismo. L’area, coordinata dallo stesso Luigi Roffia e con sede operativa proprio all’Ufficio Scolastico di Bergamo, è consultabile all’indirizzo www.istruzione.bergamo.it/osservatoriobullismo.