Home I lettori ci scrivono Immissioni in ruolo nel caos in Calabria

Immissioni in ruolo nel caos in Calabria

CONDIVIDI

Parlare di “docenti scontenti” per la procedura informatizzata delle immissioni in ruolo è davvero un eufemismo. la procedura infatti non è semplicemente “pasticciata” ma è un “vero caos”.

L’ufficio scolastico regionale della Calabria e quello provinciale di Catanzaro si stanno infilando in un tunnel senza via di uscita. Tra pubblicazioni di graduatorie sbagliate, nominativi che vanno e vengono, classi di concorso sparite dagli abbinamenti provinciali, nella più totale confusione sono state aperte le procedure informatiche anche a chi non ne aveva diritto impedendo a chi ne aveva di accedervi. Non è ben chiaro se si tratta di incompetenza o di altro…., ma in ogni caso i dirigenti e i responsabili del procedimento dovranno preparare gli elmetti per ripararsi dalla pioggia di ricorsi dei “docenti scontenti”  e soprattutto dei tanti danneggiati.

Icotea

Grazia Maraziti