Home I lettori ci scrivono Impegno, sacrificio, lavoro: avete capito docenti del Sud?

Impegno, sacrificio, lavoro: avete capito docenti del Sud?

CONDIVIDI

Un asino può pure credersi cavallo, ma prima o poi raglia.

Avete capito insegnanti del Sud? Non lamentatevi se avete scuole fatiscenti e non a norma, è colpa vostra, che non vi impegnate abbastanza. Non lamentatevi se avete classi pollaio da 30 alunni, è colpa vostra, che non vi impegnate abbastanza.

Non lamentatevi se avete aule gelide d’inverno e roventi d’estate, è colpa vostra, che non vi impegnate abbastanza.

ICOTEA_19_dentro articolo

Non lamentatevi se nelle vostre scuole mancano: la carta igienica, il toner, i materiali, i libri, la connessione e qualche sedia, sempre colpa vostra, che non vi impegnate abbastanza.

Non lamentatevi se il tasso di dispersione scolastica continua a crescere e spesso vi inventate assistenti sociali per strappare i vostri allievi alla criminalità organizzata, perché voi, in fondo lo sapete, non vi impegnate abbastanza!

“Impegno, sacrificio, lavoro! … IMPEGNO!” Benvenuto al Sud ministro della “Macroregione” Bussetti, che sovente dimentica di essere il ministro di tutta l’Italia, isole comprese … e invece questa ministro è solo colpa sua, che non ha studiato abbastanza!

E i cinque stelle muti…

 

Mascia Meleo – coordinatrice Mida Precari