Home Archivio storico 1998-2013 Generico In cartellone “Un tocco di class…ica” per la cultura musicale

In cartellone “Un tocco di class…ica” per la cultura musicale

CONDIVIDI

A Taranto è stata presentata la rassegna musicale “Un tocco di class…ica”, organizzata e promossa dall’associazione musicale Domenico Savino di Taranto, in collaborazione con l’istituto musicale Paisiello e con il patrocinio del Comune di Taranto.

Presenti i direttori artistici della rassegna, i maestri pianisti e concertisti Pierpaolo de Padova e Paolo Cuccaro, dell’associazione Domenico Savino, insieme all’assessore comunale alla cultura Fabiano Marti e al direttore dell’istituto musicale Paisiello Gabriele Maggi, che hanno illustrato i dettagli dell’iniziativa.

Valorizzare la cultura musicale

“Abbiamo messo insieme una sinergia di forze, che vede insieme l’associazione musicale Domenico Savino, il Comune di Taranto e l’istituto Paisiello di Taranto, per portare avanti e valorizzare la cultura musicale, attraverso il cartellone di appuntamenti nella città vecchia di Taranto, in un luogo così storico e così bello come il palazzo Pantaleo”, ha dichiarato il direttore artistico Paolo Cuccaro per l’associazione musicale.

In mezzo alla notizia

“Sono occasioni per elevare la crescita culturale di questa città. La musica è un vettore fondamentale. Cerchiamo di avvicinare più persone possibili, utilizzando anche contenitori ‘alternativi’. Il palazzo Pantaleo, sede del mio assessorato, è un palazzo importante di Taranto che, con iniziative come queste, può essere vissuto e conosciuto nel modo giusto”, ha dichiarato l’assessore comunale Fabiano Marti. Lo stesso Marti ha espresso un apprezzamento per la “la collaborazione con l’associazione musicale Savino e con l’istituto Paisiello di Taranto”.

“I nostri obiettivi sono anche quelli dell’alta formazione musicale e del perfezionamento. Oltre ai concerti, i maestri delle più grandi realtà musicali italiane, come il Teatro alla Scala di Milano, terranno workshop e corsi di perfezionamento”, ha dichiarato il direttore artistico Pierpaolo de Padova.

“Quando si incontrano le forze positive dl territorio è facile raggiungere gli obiettivi – ha dichiarato Gabriele Maggi, direttore dell’istituto Paisiello -. Il conservatorio è aperto alle iniziative della città. Due dei nostri docenti prenderanno parte ai master e gli alunni, insieme ad alcuni insegnanti, si esibiranno in due concerti nel corso dei mesi, inseriti nel cartellone”.

Il cartellone

Il cartellone si compone di otto appuntamenti, il primo dei quali si svolgerà sabato 13 ottobre, a Palazzo Pantaleo (rampa Pantaleo 6, Taranto), dalle ore 19.30. Si tratta di un concerto per pianoforte a quattro mani, che vedrà protagonisti il maestro Bruno Canino, pianista, docente dell’Accademia di Fiesole e il giovane e talentuoso concertista Giuseppe Greco.

Gli altri appuntamenti

Gli altri appuntamenti porteranno in scena Francesco Manara, primo violino del Teatro Alla Scala di Milano (10 novembre), accompagnato dal pianista Paolo Cuccaro;

il pianista Joao Carlos Parreira Chueire (dicembre);

Marco Toro, prima tromba dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano (gennaio 2019);

un concerto dell’istituto musicale G. Paisiello (febbraio);

Raffaele Giannotti, primo fagotto della Munchner philharmoniker (marzo);

il soprano Hyo Soon Lee (aprile);

un concerto finale dell’istituto di studi musicali G. Paisiello nei mesi di maggio e giugno.

Per informazioni 3392360993