Home Politica scolastica In centinaia a Napoli: la scuola è di sinistra, lo è sempre...

In centinaia a Napoli: la scuola è di sinistra, lo è sempre stata, lo dimostreremo a Renzi

CONDIVIDI
  • Credion

Anche a Napoli, come in molte altre città italiane, il 5 giugno hanno sfilato “alcune centinaia d’insegnanti sono partite in corteo da piazza Matteotti”, per partecipare alla mobilitazione nazionale contro il ddl ”Buona scuola”, con tanto di fiaccole al seguito, indetta da Flc-Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Gilda degli Insegnanti, Snals.

“I manifestanti – scrive l’Ansa – hanno acceso fiaccole e sono diretti in piazza del Plebiscito, dove un documento sarà consegnato al prefetto di Napoli”.

Icotea

”Il ddl è inemendabile – ha detto la professoressa Valeria De Lorenzo della Gilda degli insegnanti Campania – non crediamo che il governo Renzi lo ritirerà. Ma chiediamo lo stralcio immediato delle assunzioni di 100mila precari già annunciato”.

”Abbiamo tolto al Pd un milione e 800mila voti, transitati verso il M5s. La scuola è di sinistra, lo è sempre stata. Lo dimostreremo a Renzi”, conclude la professoressa De Lorenzo.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola