Home Estero In Somalia si insegna la pace

In Somalia si insegna la pace

CONDIVIDI

Il Redattore sociale segnala che proprio il prossimo 1° febbraio inizierà presso l’Università di Hargeisa (Somaliland) la seconda edizione del corso di formazione sulle operazioni di mantenimento della pace organizzato dalla Scuola Superiore Sant’Anna, con il contributo del Ministero degli affari esteri e della cooperazione decentrata.

Al corso, con la direzione di Andrea de Guttry, ordinario di diritto internazionale, nonché delegato del rettore per le attività di alta formazione e direttore dell’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, sviluppo), parteciperanno 35 allievi, provenienti da Somalia, Etiopia, Tanzania, Kenya, Gibuti, Arabia Saudita, Stati Uniti e dalla stessa Italia.

Icotea

Le lezioni forniranno competenze e conoscenze necessarie per affrontare il maniera più professionale, compiuta ed efficace l’opera di riconciliazione somala. Alla cerimonia di apertura, oltre al rettore dell’università di Hargeisa, interverranno tre ministri del Somaliland e l’ambasciatore italiano in Somalia, Fabrizio Marcelli.