Home Estero In Ungheria bambini rom discriminati

In Ungheria bambini rom discriminati

CONDIVIDI
  • Credion

L’Unione Europea ha annunciato di aver lanciato un’inchiesta sulle accuse di diffuse discriminazioni dell’Ungheria contro i bambini rom nelle scuole del Paese.

La Commissione Europea, l’organo esecutivo dei Ventotto, ha annunciato di aver informato il governo del primo ministro Viktor Orban che ha due mesi per rispondere ai rilievi dell’Ue.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

La lettera di diffida “solleva perplessità riguardo le leggi e le pratiche amministrative in Ungheria, che hanno portato alla discriminazione dei bambini rom nel settore dell’istruzione”, ha detto il portavoce della Commissione, Christian Wigand.

La Commissione ha segnalato che i bambini rom “sono sovra-rappresentati in modo sproporzionato in scuole speciali per bambini con disabilità mentali”, mentre molti altri sono segregati all’interno delle scuole tradizionali.