Home Politica scolastica Info in merito alla sentenza della Corte di Giustizia Europea

Info in merito alla sentenza della Corte di Giustizia Europea

CONDIVIDI
  • Credion

Con riferimento alla odierna Sentenza della Corte di Giustizia Europea, da cui consegue la illegittimità dei contratti a tempo determinato conclusi nel mondo della Scuola, ed il diritto alla relativa stabilizzazione secondo contratti a tempo indeterminato coerenti con le regole della Unione Europea comunichiamo che in forza della stessa Sentenza verrà avanzata giustificata istanza da proporre alla giudicante Corte d’Appello, ai fini di ottenere anticipazione della udienza per la discussione e la decisione di causa pilota promossa dal sindacato ai fini proprio della chiesta stabilizzazione di un associato Saese, quale precario della Scuola.
Facciamo altresì presente, che in precedenza la Corte d’Appello aveva già valutato come ammissibile il medesimo ricorso da noi proposto nell’interesse dell’associato Saese, rigettando sul punto le difese del Miur svolte dall’Avvocatura dello Stato e tese a contrastare tale domanda per la stabilizzazione.
Vi terremo informati sugli sviluppi.