Home Attualità Insegnante sadomasochista abusava delle sue giovani allieve: arrestato

Insegnante sadomasochista abusava delle sue giovani allieve: arrestato

CONDIVIDI
  • Credion

Bruttissima vicenda a Reggio Emilia, dove un insegnante di 65 anni è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale continuata ed aggravata nei confronti di una minorenne.

Le violenze, riporta Il Fatto Quotidiano, avvenivano sia in orario scolastico che extrascolastico, anche grazie al fatto che l’uomo era docente in un corso al di fuori dell’orario di scuola, per cui trascinava le vittime giovanissime per costringerle a rapporti sessuali violenti: infatti, dalle prime ricostruzioni, il docente è amante del sadomasochismo.

Icotea

L’insegnante rischia grosso: sei capi d’imputazione contestatigli dalla Procura reggiana: l’uomo è chiamato a rispondere del reato di violenza sessuale continuata ed aggravata compiuta anche ai danni di una studentessa sotto i quattordici anni, appunto.

Dopo le voci che si erano susseguite, i carabinieri hanno iniziato le indagini e hanno scoperto le pulsioni pericolose nei confronti delle sue allieve.

Tra i vari episodi, quello che l’avrebbe visto, durante una lezione, condurre con uno stratagemma un’alunna, minore di 14 anni, in una casetta di legno dove, dopo averle legato polsi e caviglie, la costringeva a subire un rapporto sessuale.

Inoltre, tali violenze si ripetevano e proseguivano con molestie varie, come messaggi erotici dirette alle alunne e agguati per provare a baciare e toccare le ragazzine.